lunedì 18 settembre 2017

Tendenze Autunno - Inverno 2017/2018

L'autunno è alle porte, già da qualche giorno le temperature si sono abbassate e si inizia a pensare al cambio del armadio, alle nuove tendenze che caratterizzeranno questa nuova stagione AI

Le tendenze moda AI 2017/2018 le abbiamo già viste nelle sfilate e ora stanno per entrare nei nostri armadi e caratterizzare i nostri look. 

Tra tutti i nuovi trend, cinque mi hanno particolarmente colpiti, così ho deciso di parlarvene:
- Slogans - scritte manifesto
- Eco fur (eco pellicce color pastello)
- Boyish
- Total Denim 
- Cappotti e Trench color Cammello 

Cominciamo dai Slogans, scritte manifesto, t-shirt, felpe, giacche di pelle decorate da delle scritte a contrasto, c'è un'esigenza di comunicare dei messaggi forti, soprattutto in campo femminile. Tra i più famosi che abbiamo visto indossati quest'anno c'è quello ideato da Maria Chiara Chiurli, creative director di Dior che ha dato voce ai diritti delle donne con lo slogan "We should be all feminists". 
Questa frase venne detta da Chimamanda Ngozi durante una conferenza in cui parlava della sua esperienza, per le più curiose che vogliono ascoltare il discorso di questa attivista nigeriana ecco qui il link https://www.ted.com/talks/chimamanda_ngozi_adichie_we_should_all_be_feminists .



Quest' anno questa volontà di esprimersi attraverso i nostri vestiti è anche un semplice modo per dire un qualcosa che si pensa,  che si vuole trasmettere, potrebbe essere anche una semplice voglia di mandare a quel paese, dire che ci piace qualcosa ecc...







 Eco Fur. Parliamo di pellicce ecologiche, sono in tendenza già dal qualche anno ma in questa stagione si unisce ad un altro trend i colori pastello, si avete capito bene, questo i nverno spopoleranno in mille colori. 
L'inverno deve ancora arrivare ma una pelliccia rosa di H&M è già l'oggetto del desiderio di molte di noi, che ne pensate, sarà il capo più desiderato di questa stagione? 


 Ecco come è stata indossata in alcune occasioni.






  Boyish, questa parola indica uno stile, vestirsi con abiti dalle linee maschili, soprattutto completi giacca/pantalone, danno un'aria autorevole al nostro look (da donne in carriera :)), 
se indossato con le sneakers, sembrera più casual mentre con dei tacchi o degli stivaletti assumerà un aspetto più elegante. 
La gallery che vedete qui sotto ha solo proposte completo + sneakers perchè è un abbinamento che adoro. 








Total denim 
Passano gli anni, le stagioni, cambiano le tendenze ma una rimane sempre presente, questa è il Denim, in questo caso però si parla di look total denim, vedremo jumpsuit di jeans, completi camicia - pantalone, vestiti. 
Qui sotto alcune foto direttamente dalle passerelle. 






Trench - cappotto color Cammello 
Il cappotto e il trench sono due capi spalla che indispensabili da avere soprattutto se color cammello, un colore neutro, che sta bene con qualunque outfit. 
Qui sotto alcune proposte outfit. 






Fonte foto: Pinterest

E voi quale tendenze preferite?
Alla prossima
Martina




SHARE:

venerdì 18 agosto 2017

Cactus & Flamingo Mania - accessori da avere durante le vostre vacanze

Hi,
la maggior parte di voi star preparandosi per andare in vacanza o lo è già, mentre io sono tornata da più di una settimana, l'abbronzatura sta pian piano diminuendo e ricomincio finalmente qui sul mio piccolo spazio.

Se c'è una cosa che quest'estate ho visto spopolare in spiaggia soprattutto in mare è stato il Pink Flamingo gonfiabile.



Per il secondo anno di seguito il fenicottero o meglio conosciuto Pink Flamingo è una tendenza da non perdersi.
Lo scorso anno questa pennuto rosa era entrato in tendenza in punta di piedi prima sotto forma di fantasia nelle t-shirt, poi nei costumi, articoli di cartoleria e da questa estate è presente ovunque: costumi, asciugamani, gonfiabili, occhiali, ecc...






Questa stagione a far compagnia a questa tendenza ce n'è un'altra, sempre in tema natura, ma se prima si parlava di fauna ora si parla di flora: i cactus.
Da semplice pianta grassa a elemento accattivante che da un tocco grintoso e nuovo ad un look. 
Lo troviamo in scarpe, borse, vestiti costumi, insomma ci accompagnerà per tutta l'estate.  


Accessori
 




 



 










Alla prossima 
Un bacio 
Martina
SHARE:

venerdì 4 agosto 2017

Recensione "Noi siamo tutto"

Recensione "Noi siamo tutto"  di Nicola Yoon




Torno dopo tanto tempo con una recensione, lo faccio perché c'è un libro che ho letto che mi ha molto colpito.
Il libro è "Noi siamo tutto" di Nicola Yoon.
Cercavo questo libro da marzo, quando è uscito il trailer del film, ma purtroppo il libro non era ancora uscito in Italia, si trovava solo in inglese e aveva il titolo di "Everything Everything", ho aspettato e finalmente il 16 maggio 2017 è stato pubblicato.

L'ho letto tutto d'un fiato e l'ho letteralmente A D O R A T O.

Trama
Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. 



Citazioni
Ecco alcune delle frasi che dice la protagonista che preferisco

 
Prima di incontrare Olly ero felice. Ma adesso sono viva, e tra le due cose c’è una bella differenza.



 Stranamente, però, mi accorgo che in realtà non voglio pensare troppo. Voglio saltare e basta, proprio come Olly. Cerco il suo viso nell’acqua e lo trovo lì ad aspettarmi. Considerato quello che potrebbe riservarmi il futuro, tuffarmi da questa scogliera non è poi così spaventoso.

Oggi è uguale a ieri. Domani sarà uguale a oggi. Nel Libro di Maddy tutti i capitoli sono identici. Fino a Olly.








Recensione


Questo libro è stato uno dei più emozionanti che io abbia mai letto, quello che prova Madeline viene descritto dall'autore in modo davvero toccante, è come se anche noi che lo leggiamo potessi provare quello che prova lei.
Madeline trascorre le sue giornate sempre allo stesso modo, festeggia il suo compleanno tutti gli anni allo stesso modo e le uniche persone con cui entra in contatto sono la madre e la sua infermiera.
Madeline vive così perché considerata allergica al mondo e non è mai uscita da casa.
La vita di Madeline cambia quando nella casa dall'altra parte della strada rispetto a casa sua, arriva Olly, un ragazzo che le farà venire voglia di rischiare, di vivere come tutte le altre ragazze della sua età.
Olly diventa il suo vicino di casa e le stravolgerà la vita. Olly è come un uragano di energia, novità e positività nonostante non abbia una situazione famigliare facile.
La protagonista ha diciassette anni, un'età di novità, scoperte, cambiamenti. 
Questa storia fa parte della categoria Young Adult, ma in realtà è un libro adatto a tutte le età, e a tutti coloro che lo leggono regalerà le stesse emozioni.


A partire dal 21 settembre questa storia bellissima sarà al cinema, non vedo l'ora di vedere come sarà il film. 

Alla prossima 
Martina 

SHARE:

domenica 23 luglio 2017

Summer Trend: fascia per capelli

Fascia per capelli: l'accessorio per l'Estate

La fascia per capelli o hair band è l'accessorio più versatile di questa stagione, è un vero e proprio trend. 
E' un accessorio che sta bene su tutti i tipi di capelli, dai cortissimi ai lunghi, lisci e ricci, insomma stanno proprio bene a tutti. 
Questo accessorio può essere quel tocco in più che completa il nostro look. 



Come indossarla 

  • la fascia si può indossare come un cerchietto per tenere i capelli indietro
  • viene utilizzata anche per decorare una coda o una treccia 
  • è perfetta per decorare anche un messy bun 
Materiali, fantasie e forme

Le fasce per capelli si trovano in molti tessuti differenti: seta, cotone, in pizzo, con ricami, ecc...

Le fantasie più viste, in realtà, sono le classiche dell'estate, navy, pois, righe, fantasie floreali, decorazioni afro o semplicemente in tinta unita.

Le fasce hanno forme differenti a partire dalla classica con l'elastico, a bandana, a foulard...





Revival anni 60'  

La fascia è anche un vero eproprio omaggio agli anni 60' e all'icona delle icone Brigitte Bardot, la prima è stata lei a sfatare il mito della hair band indossata solitamente solo durante lo sport o le giornate in spiaggia. 
 La Bardot la portava con il ciuffo davanti alla fronte e con i capelli sciolti.
Altre icone sixties la usavano per decorare le loro capigliature voluminose. 


 Brigitte Bardot
  
Grace Kelly
SHARE:
Blogger Template Created by pipdig