lunedì 10 agosto 2015

Trend: Gladiators

Buongiorno e buon lunedì, 

oggi parliamo di un trend di quest'estate ormai inoltrata: i sandali gladiators detti anche alla schiava. 

Questi sandali bellissimi e particolari quest'estate sono tornati tra le calzature più fashion. Ahimè non sono adatti per tutte, sicuramente consigliati per coloro che hanno delle gambe chilometriche, ma per una basetta come me di appena un metro e sessanta non sono proprio adatti.

Molte di voi ne avranno già acquistati ma questi saldi sono un' ottima occasione per comprarli. 

Ecco a voi alcune foto di questi sandali.











A voi piacciono? Fatemi sapere.


Potete trovare altri post simili:

Trend frutta: qui
Trend Birkenstock: qui

Un bacio
Martina
SHARE:

9 commenti

  1. Bellissimi! Li vorrei tutti! Uno più bello dell'altro! Ma dove le scovi tutte queste favolose ispirazioni? Svelaci il tuo segreto! ;P
    Un bacione e buon inizio settimana Martina! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In realtà la mia fonte di ispirazione è Pinterest, adoro andare a guardarmi le foto di influencer, negozi, ecc..

      Un bacione anche a te e buon inizio settimana:*

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. anche io volevo prenderne un paio...però non li ho trovati "a mia immagine e somiglianza" per cui ho optato per una versione più bassa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io alla fine ho oprtato per un paio più basso perché non essendo molto alta quelli alti non mi donano.

      Elimina
  4. io li adoro, sono veramente stupendi e comodi
    buon martedì
    un abbraccio
    tr3ndygirl fashion blog

    RispondiElimina
  5. I wish I had shoes like that:)
    I'm inviting you on my blog, there is a giveaway, you can win item selected by you from znu.com online shop:)
    kisses

    http://irreplaceable-fashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks!! I'll pass on your blog!

      Kisses
      Martina

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig